Eventi & News

Notizie dal Museo

È scomparso Fabrizio Vescovo

Fabrizio Vescovo. Architetto urbanista, uno dei padri della legislazione italiana sull’accessibilità, ci ha lasciato pochi giorni fa. Ideatore e direttore del master “Progettare per tutti”, ha contribuito alla redazione per conto del MIBACT delle linee guida per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale. È autore di numerose pubblicazioni e progetti, tra i quali è importante ricordare la realizzazione a Roma della “casa agevole”. Per quanti si occupano di accessibilità nei Musei è stato un prezioso punto di riferimento, lo vogliamo ricordare anche per la sua generosità nel mettere a disposizione la grande esperienza e l’innegabile competenza. Per tutti quelli che lo hanno avuto a fianco operando sul tema dell’inclusione e dell’accessibilità Fabrizi o Vescovo è stato ed è un esempio di alta cultura e di profonda umanità.

Laboratori / Notizie dal Museo

Campi settembrini al museo

Campi settembrini al museo

Dal 2 al 6 e dal 9 al 13 settembre il Museo accoglierà bambini da 7 a 11 anni per due settimane immersive nella preistoria:

laboratori di archeologia simulativa, giochi e letture animate.

 

Costo di una giornata € 30,00 incluso il pranzo

Costo per l’intera settimana € 140,00

Tariffa speciale per entrambe le settimane € 250,00

Sconto del 10% per i soci Coop

Possibilità di iscriversi anche a una singola giornata

Prenotazione obbligatoria, massimo 20 partecipanti. Il campo verrà attivato con un minimo di 12 iscrizioni; è accessibile anche ai bambini con disabilità.

 

Ogni giorno saranno organizzate attività diverse, ma tutte collegate da un tema comune che caratterizzerà ogni settimana:

 

2-6 settembre l’arte nella preistoria

9-13 settembre le attività quotidiane nella preistoria

Convegni

Umberto Calzoni e gli scavi di Cetona: ieri e oggi

Umberto Calzoni e gli scavi di Cetona: ieri e oggi

A sessant’anni dalla scomparsa di Umberto Calzoni (1881-1959) e ad oltre novanta dalla prima campagna di scavi da lui avviata nell’area di Belverde, alle pendici del Monte Cetona, il Museo archeologico nazionale dell’Umbria (p.zza Giordano Bruno, 10, Perugia) ospiterà sabato 23 marzo, con inizio alle ore 10,30, una giornata di studi organizzata dalla direttrice Luana Cenciaioli e con la presenza di diversi esperti e ricercatori sulla figura dell’avvocato e archeologo perugino che fu anche direttore del museo perugino dal 1925 fino a poco prima della morte.


Il convegno si avvale del patrocinio del Polo museale dell’Umbria, della Regione Umbria, dei Comuni di Perugia e Cetona, del Museo civico della preistoria del Monte Cetona, del Dipartimento di Storia, archeologia, geografia, arte e spettacolo dell’Università degli studi di Firenze, del Dipartimento di Scienze storiche e beni culturali dell’ Università di Siena, del Museo e istituto fiorentino di preistoria “Paolo Graziosi”, del Gruppo archeologico Perusia.